Spedizioni e resi - Avvertenze molto importanti

Spedizione della merce

La merce viene solitamente spedita entro pochi giorni (salvo disponibilità dei prodotti) dopo il ricevimento del pagamento e inviata tramite corriere GLS Enterprise o altro, con controllo e consegna con firma.

L’ordine si intende comunque regolarmente evaso se la merce viene spedita entro 30 giorni dalla data dell’ordine stesso, in caso contrario Ricambi Agricoli Online contatterà il consumatore per stabilire un termine più ampio. Il consumatore non è tenuto all’accettazione di tale termine. L’impossibilità di evadere l’ordine entro 30 giorni costituisce giustificata causa di recesso.

Le spese di spedizione comprendono il costo dell’imballaggio. Consigliamo di raggruppare gli articoli in un unico ordine: non possiamo infatti unificare due ordini distinti eseguiti separatamente, e ad ognuno di esso saranno applicate le spese di spedizione. Le scatole hanno dimensioni ragionevoli e gli articoli sono ben protetti. In caso di particolari temporaneamente mancanti verrà contattato il committente per accordi sulla spedizione.

Nel caso di esercizio del diritto di recesso (o ripensamento) le spese di spedizione per la restituzione della merce sono a carico del committente stesso che restituisce la merce.

Preghiamo vivamente di controllare che i dati di recapito immessi al momento della registrazione siano completi ed esatti, con particolare attenzione al c.a.p. ed al numero civico. E' altresì indispensabile che nei giorni successivi al nostro avviso di "consegna in corso" tramite posta elettronica, presso l'indirizzo di recapito indicato sia presente qualcuno per il ritiro della merce. Qualora la merce non possa essere consegnata per errori nell'indicazione dell'indirizzo di recapito o assenza del destinatario, saremo costretti a far rientrare la merce al nostro magazzino, addebitando Euro 20,00 per recupero delle spese di apertura pratica di giacenza e reso del materiale che sono dovuti al corriere. L'eventuale differenza a credito sarà rimborsata. L'ordine dovrà eventualmente essere fatto una seconda volta.

N. b.: errori nell'indicazione dell'indirizzo e-mail che impediscano la comunicazione potranno dar luogo allo stesso tipo di problemi: vi preghiamo pertanto la massima precisione nella compilazione dei dati del vostro account.

La fattura viene emessa ed inoltrata a mezzo posta elettronica solo dietro specifica richiesta dell'acquirente che dovrà confermare con apposita mail: ragione sociale ovvero intestazione, indirizzo completo, codice fiscale e n. partita IVA, se esistente. Nel caso in cui il codice fiscale o il n. partita IVA risultino errati o inesistenti o erroneamente attribuiti non si procederà a nessuna emissione. La fattura deve essere richiesta contestualmente all'ordine. Per ragioni amministrative non è possibile dare seguito a richieste tardive.